“Diodati’s guitar language is original, diverse and totally contemporary. He can rock out” – Jazztimes

“A linguagem muito pessoal de Diodati, que combina o seu fraseado melódico-harmônico bem espontâneo com inesperados efeitos eletrônicos. Nove Estrella do guitarra “ – Jornal Do Brasil

“ Un convincente mix di raffinatezza stilistica, sonorità ora granulose ora puntillistiche e luminose scudisciate rockeggianti. “ – All About Jazz

Compositore e improvvisatore, è considerato uno dei più spregiudicati musicisti della sua generazione grazie a uno stile poliedrico e a una esplorazione musicale incessante e senza confini. È interessato a esplorare la musica, indagare le complessità ritmiche, curare il gesto improvvisativo, immergersi in suoni sconosciuti acustici ed elettronici, incontrare umanità a lui affini.
È leader dei gruppi Oliphantre (Martial – Tamborrino), Yellow Squeeds (Lento – Zanisi -Benedetti – Morello) e membro dei collettivi MAT (Allulli – Baron), Floors (Vignato – Ponticelli) e della large ensemble Majestic Jinks.
Collabora stabilmente con Enrico Rava, Paolo Fresu, Benoit Delbecq, Francesco Bigoni, Julian Pontvianne, Matteo Bortone.
In ambito multidisciplinare fa parte del collettivo In every encounter insieme ad Ermanno Baron e ai danzatori Roberta Racis e Leon Maric, con i quali ha partecipato a residenze per Novara jazz, Fabbrica europa e Marche teatro.
Ha suonato nei più importanti Festival, Teatri, e club di tutto il mondo – Umbria Jazz, SudtirolJazzFestival, Buenos Aires Jazz Festival, Panama Jazz Festival, Bimhuis, Vortex, Smalls, Torrione Jazz Club…-
Svolge attività didattica presso il conservatorio Nino Rota di Monopoli e presso Siena Jazz University, dove insegna chitarra e improvvisazione, oltre a tenere masterclass in Italia e all’estero.
.
Guitarist, composer and improviser, is considered one of the most prolific and unconventional musicians of his generation thanks to a multifaceted style and unlimited musical exploration. He is interested in exploring music, investigating rhythmic complexities, taking care of the improvisational gesture, immersing himself in unknown acoustic and electronic sounds, encountering similar humanity.
He is leader of the groups Oliphantre (Martial – Tamborrino), Yellow Squeeds (Lento – Zanisi -Benedetti – Morello) and member of the collectives MAT (Allulli – Baron), Floors (Vignato – Ponticelli) and of the large ensemble Majestic Jinks.
He regularly collaborates with Enrico Rava, Paolo Fresu, Benoit Delbecq, Francesco Bigoni, Julian Pontvianne, Matteo Bortone.
In a multidisciplinary field he is part of the collective In every encounter together with Ermanno Baron and the dancers Roberta Racis and Leon Maric, with whom he participated in residencies for Novara jazz, Fabbrica europa and Marche theater.
He has played in the most important Festivals, Theaters, and clubs all over the world – Umbria Jazz, SudtirolJazzFestival, Buenos Aires Jazz Festival, Panama Jazz Festival, Bimhuis, Vortex, Smalls, Torrione Jazz Club … –
He teaches at the Nino Rota conservatory in Monopoli and at Siena Jazz University, where he teaches guitar and improvisation, as well as holding masterclasses in Italy and abroad.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Informativa D. lgs 196/2003 e REG. UE 679/2016

Francesco Diodati., in qualità di Titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti dell’art. 4, comma 1, lett. f) del D. lgs 196/2003 e REG. UE 679/2016, è tenuto a fornire all’interessato le seguenti informazioni.

Che cosa sono i cookies.

Il “cookie” è un breve file di testo che viene inserito da un sito web sull’hard disk del computer dell’Utente. I cookies permettono di creare un collegamento tra il computer dell’Utente e la navigazione sul Sito: non hanno di per sé natura personale, ma possono essere collegati a informazioni personali.

I cookies tecnici usati dal Sito hanno natura temporanea (non rimangono sull’hard disk dell’Utente una volta conclusa la sessione).

Si utilizzano anche cookies tecnici di terze parti per fini statistici di ShinyStat Free (Shiny S.r.l. – Privacy Policy), in forma anonima, Widget Video Youtube (Google Inc. – Privacy Policy).

L’Utente può scegliere di disabilitare il ricevimento dei cookies, impostando il suo browser secondo le istruzioni di seguito riportate. Nel caso l’Utente decida di non accettare cookies potrà comunque visitare il Sito, ma potrebbe per lui non essere possibile usufruire in tutto o in parte dei servizi ivi offerti.

Modifica delle impostazioni del browser
Solitamente si possono modificare le impostazioni del browser in modo semplice, seguendo il procedimento spiegato alla voce Help. E’ inoltre possibile reperire ulteriori istruzioni presso l’indirizzo web del browser utilizzato dall’Utente.

I cookie essenziali non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni di questo sito web.
Questi cookie possono essere disattivati e/o eliminati soltanto attraverso le impostazioni del browser.

Chiudi